Giorno 4 e 5 ottobre i padiglioni virtuali di Coderblock hanno ospitato la seconda edizione di Milan Fintech Summit. L’evento, organizzato in modalità ibrida, ha avuto una doppia location: fisica presso Palazzo Mezzanotte a Milano e virtuale, all’interno degli ambienti 3D di Coderblock.

milan fintech summit

Cos’è Milan Fintech Summit

Un importante evento sul futuro dell’innovazione nel settore finanziario, promosso e organizzato da Fintech District e da Business International-Fiera Milano Media che nasce con l’obiettivo di alimentare la diffusione e la fruizione dei sistemi e dei prodotti fintech.

La sempre più diffusa fornitura di prodotti e servizi finanziari attraverso le più avanzate tecnologie dell’informazione e della comunicazione sta trasformando in maniera radicale il futuro della finanza.

Tra i fenomeni caratterizzanti della nuova normalità di questi ultimi due anni, la sempre più diffusa abitudine all’utilizzo di strumenti digitali, anche nel settore pagamenti e transazioni, ha avuto come protagonista la Finance Technology.

Gli obiettivi di Milan Fintech Summit 2021

La due giorni dedicata al mondo del fintech ha voluto dar vita a momenti di confronto che accendessero i riflettori internazionali sulle eccellenze italiane del settore finanziario.

Ad intervenire speaker internazionali, i più influenti player finanziari, le migliori aziende fintech italiane e internazionali che hanno proposto le loro soluzioni innovative nell’incontro con investitori e stakeholders.

Tra i principali obiettivi dell’evento:

  • supportare il business networking attraverso la folta rete di partner, gli sponsor e i progetti innovativi;
  • scoprire e studiare i trend dell’ecosistema tecnologico e finanziario;
  • attrarre talenti e creare investimenti, rinforzando il ruolo di Milano come capitale europea dell’innovazione;
  • presentare il potenziale delle aziende fintech italiane all’estero.

Milan Fintech Summit 2021 su Coderblock

Durante i due giorni di evento, diversi sono stati i temi trattati all’interno di speech, live streaming, workshop e tavole rotonde: dalla digitalizzazione dei servizi finanziari all’accesso al credito, fino alla voglia di ripartire in seguito alla crisi pandemica.

Protagonisti di questa seconda edizione di Milan Fintech Summit personaggi di calibro internazionale come Lizzie Chapman, CEO & Co-Founder ZestMoney,  unicorn CEOs come Eric Demuth di Bitpanda, Yoni Assia di eToro e Alexander Kemper di C2FO, a cui si sono aggiunti CEO di eccellenze fintech italiane e straniere: moderati anche quest’anno da Alessandro Hatami, Managing Partner di The Pacemakers e Conference Chair per Milan Fintech Summit.

Non soltanto un’opportunità per attrarre capitali e creare occasioni di networking, ma un intenso momento di confronto in cui la condivisione di punti di vista e idee ha l’obiettivo di dare un’ulteriore spinta di crescita all’ecosistema fintech, offrendo spunti di riflessione sul futuro di un settore in continua e rapida evoluzione.